Menu

Natale da scoprire

Spegniamo la tv e stiamo più vicini

Eccoci arrivati al Natale la festa più amata dai bambini che attendono impazienti la notte misteriosa e fantastica ricca di emozioni e di regali. Tuttavia è bene ricordare specie ai più  piccoli che il Natale nella sua accezione originale è un momento di vicinanza e di perdono, l’occasione per allontanare tutti i pensieri della vita quotidiana e ritrovarsi vicini a coloro che si amano. I regali non sono davvero importanti quando il vero dono è ritrovare chi nella confusione delle quotidianità non riusciamo a vedere, ad ascoltare. Per recuperare questa tradizione e far capire anche ai bambini il vero significato del Natale ecco un paio di attività che possono aiutarci a coinvolgere tutti, spegnendo la tv e riscoprendosi vicini.


Lettura natalizia

Scegliete una bella fiaba di Natale, ecco un sito (http://www.ilnatale.org/leggende/) dove potete trovarne in quantità, stampatene una copia e dividete il testo per il numero degli ospiti, cercando di fare in modo che ogni lettore abbia più o meno la stessa quantità di testo da leggere. Riunite tutti intorno a un tavolo o davanti a un bel fuoco e cominciate a leggere il primo pezzo, passate poi il testo ala persona alla vostra destra. Vi sorprenderà scoprire quanto vi mancava leggere una storia insieme alle persone a cui volete bene.

 

Il gioco dei mimi

Formate due squadre e tirate a sorte per decidere quale squadra deve iniziare a mimare. La squadra che non deve mimare va in un’altra stanza e decide una parola o una frase tra le categorie: Titoli di film, Personaggi Famosi e Professioni. Una volta deciso, si comunica la parola a un rappresentante scelto dalla squadra avversaria che sarà il mimo. Il mimo mimerà la parola o la frase scelta ai suoi compagni e non deve parlare per nessuna ragione, gli è concesso solo comunicare la categoria di appartenenza della parola prima di iniziare il mimo e basta. Decidete voi se avere un solo mimo per ogni squadra o fare a turno, la seconda opzione è senz’altro più divertente e mi raccomando non risparmiate nessuno nonne e bambini compresi.

 

La canzone di Natale

Si vede in molti film americani, ma è una tradizione tipicamente europea quella di intonare tutti insieme una canzone di Natale, che sia Piva Piva o Bianco Natale poco importa, scegliete secondo i vostri gusti. Anche in questo caso scaricatevi i testi (http://www.angolotesti.it/c/testi_canzoni_canzoni_di_natale_10575/) stampateli e consegnateli agli invitati in modo che tutti possano partecipare, anche i parenti o gli amici noti per essere stonati come campane, anzi più ce ne sono più diventerà divertente.

 

L’ultimo consiglio è tenere in bella vista un tempo box della nuova collezione, oltre ad arredare sarà utile perché facendo queste attività di sicuro qualcuno piangerà, dal ridere.

Buone feste!

Accedi

Accedi

Accesso non riuscito

Compila tutti i campi riportati di seguito:

  1. Campo obbligatorio
  2. Campo obbligatorio
Se hai dimenticato la password, fai clic qui
Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la password?

Non preoccuparti! Indica il tuo nome utente o il tuo indirizzo e-mail e ti invieremo l'informazione richiesta.

  1. Campo obbligatorio
Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la password?

Ti abbiamo inviato un collegamento per reimpostare la password

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Immetti qui il tuo indirizzo email per ricevere la newsletter

  1. Campo obbligatorio
Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter