Menu

Combattere la pressione bassa

Qualche accorgimento per non farsi abbattere dal caldo

Di certo è la stagione più amata, ma l’estate è il periodo dell’anno in cui il nostro corpo è più esposto agli effetti del caldo e per molte persone questo significa ipotensione, ovvero pressione bassa e affaticamento.

Se siete tra i tanti che hanno questo problema, prima di tutto rivolgetevi al medico per capire se si tratta di un problema cronico, se così non è, ecco una serie di piccoli accorgimenti che possono farvi dimenticare il lato negativo dell’estate.

Per prima cosa evitate gli sbalzi di temperatura eccessivi e prima di uscire da un posto dove c’è l’aria condizionata aspettate qualche minuto in una zona neutra, di solito posta immediatamente prima delle uscite dai luoghi raffreddati artificialmente.

Tenere in borsa o in tasca un po’ di sale o una radice di liquirizia può essere un ottimo aiuto: sciogliete il sale in un po’ d’acqua o succhiate il gustoso bastoncino e vi sentirete subito meglio.

Bere tanti succhi di frutta è sempre utile e anche un fazzoletto Tempo 4 veli inumidito con acqua fresca e tamponato sulla nuca, sulle tempie e sui polsi, può aiutare a mantenere costante la temperatura corporea e quindi la pressione.

Accedi

Accedi

Accesso non riuscito

Compila tutti i campi riportati di seguito:

  1. Campo obbligatorio
  2. Campo obbligatorio
Se hai dimenticato la password, fai clic qui
Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la password?

Non preoccuparti! Indica il tuo nome utente o il tuo indirizzo e-mail e ti invieremo l'informazione richiesta.

  1. Campo obbligatorio
Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la password?

Ti abbiamo inviato un collegamento per reimpostare la password

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Immetti qui il tuo indirizzo email per ricevere la newsletter

  1. Campo obbligatorio
Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter